Fiabe che viaggiano: “Little Girl” arriva in Ludoteca a Castello

C’era una volta una bambina che doveva attraversare il bosco per portare il pranzo alla nonna nonostante nel bosco abitasse il lupo cattivo… Ma c’era anche una bambina che non doveva allontanarsi da casa, dopo che la mamma era uscita, perché nella giungla c’era il lupo cattivo… Una è Cappuccetto Rosso, l’altra è Little Girl; una è la versione occidentale e più nota della fiaba che tratta l’allontanamento da casa e i conseguenti pericoli, l’altra è la versione della tradizione africana. Una tradizione, però, contaminata dal viaggio che non solo le persone, ma anche i racconti, fanno da un Paese ad un altro, da un continente all’altro. Ecco perché nella giungla di Little Girl abita il lupo, animale non propriamente tipico dell’Africa.

Viaggiando anche le storie, così come le persone, si arricchiscono. A raccontarcelo direttamente saranno, il prossimo 20 marzo per la presentazione di Little Girl, la editor della casa editrice Angela Catrani e Beniamino Sidoti, che si è occupato del testo in rima che dona al testo ritmo e musicalità. Il libro è “illustrato” dalla papirografa Clementina Mingozzi, che ha dato letteralmente vita a Little Girl con forbici, carte e ritagli.

La trama: La mamma esce di casa: tornerà solo al tramonto e chiede alla sua bambina, Little Girl, di non allontanarsi, nella giungla c’è il lupo cattivo! Little Girl promette: certo ubbidirà. Ma i fiori che circondano casa, i meravigliosi fiori che emergono dalla giungla, sono un’attrazione gioiosa. Come trattenersi? Un fiore violetto, ai margini del giardino, un fiore rosa,  poco più in là, e poi un fiore arancione e uno giallo… Little girl è ormai dentro alla giungla e l’incontro con il lupo è solo questione di attimi…  

Appuntamento con la seconda tappa della rassegna di intercultura attraverso la letteratura a cura di Caleidos mercoledì 20 marzo alle 17 sempre alla ludoteca Spassatempo (in via Caduti di Cefalonia 256 a Castel San Pietro Terme) per la presentazione di Little Girl e la lettura animata di Beniamino Sidoti.