Ti va un aperitivo? Te lo offre Caleidos!

Ti va un aperitivo? Te lo offre Caleidos!

Un pomeriggio nel quale sorseggiare un aperitivo e gustare qualche prelibatezza… Quale modo migliore di iniziare il nuovo anno?

Noi di Caleidos abbiamo scelto di dare una nuova veste all’annuale assemblea dei soci. Desideriamo che sia un momento di incontro e di convivialità, nella quale poterci vedere, ascoltare e “assaporare”. Ti parleremo dei nostri progetti e perché no, magari anche tu hai qualche idea di cui ti va di parlarci…

Ci sarà anche l’elezione del Presidente e del Consiglio Direttivo.

Tutti i soci in regola con il pagamento della quota 2018 possono accedere e partecipare… gratis!

Per chi non ha ancora sottoscritto o rinnovato la tessera, sarà possibile farlo il pomeriggio stesso. Ricordiamo che la quota è invariata dalla fondazione dell’associazione ed anche per quest’anno avrà un costo di 15,00€. Sarà valida fino al 31/12/2018 e potrà essere utilizzata per partecipare a tutte le iniziative di Caleidos.

Per motivi organizzativi, è gradita una gentile conferma entro giovedì 18 gennaio a:

Monica Manzoni – 347 9336636 – monica@caleidos.bo.it oppure a

Ilaria Astolfi – 331 5966674 – ilaria@caleidos.bo.it

Ti aspettiamo con gioia,

lo Staff di Caleidos

Non farti mangiare dal cibo

Non farti mangiare dal cibo

Stai attenta tutta la mattina a mangiare poco e bene, poi dal pomeriggio in avanti… ecco che inizia quella fame… quella voglia difficile da frenare e che ti conduce a prendere ciò che hai sotto mano e ad ingurgitarlo. Ti sei fatta mangiare dal cibo.

Oggigiorno in molti conoscono quali alimenti siano più salutari di altri, ma la vera difficoltà consiste nel combinarli in maniera equilibrata, corretta e soprattutto gustosa!

Remo Grullero ci guiderà attraverso la scoperta (con gli occhi e col palato) di ricette impensate, nutrienti e sfiziose, mentre Cinzia Succi Leonelli ci porterà a focalizzare l’attenzione su tutto ciò che fa da contorno al cibo (pensieri, abitudini, emozioni…)

Tre pomeriggi all’insegna della simpatia e della consapevolezza che devi assolutamente “gustare”!

Per maggiori informazioni e per iscrizioni, contatta Monica Manzoni

SCARICA IL VOLANTINO: non farti mangiare dal cibo

#GIORNIfelici Risata Incondizionata Terapeutica

#GIORNIfelici Risata Incondizionata Terapeutica

#GIORNIfelici® Risata Incondizionata Terapeutica è un corso teorico/pratico durante il quale verrai “allenato” a generare Benessere attraverso il corpo. Imparerai ad attivare la biochimica della felicità, ovvero quello straordinario cocktail di ormoni e neurotrasmettitori autoprodotti, in grado di portare più Benessere e Leggerezza nella tua vita.

Molti di noi viaggiano con uno zaino estremamente pesante sulle spalle… nel cammino della vita, dalle piccole fatiche quotidiane alle sfide più impegnative, il rischio è quello di caricarsi di pesi e di non avere occasioni e strumenti concreti per ritrovare il proprio Benessere. Ecco allora che allenarsi alla Leggerezza non è sinonimo di superficialità, ma della capacità di sapersi sollevare, scrollare, lasciare andare i fardelli e rinnovare la propria energia vitale. Leggerezza significa anche imparare a dare il giusto peso agli avvenimenti della vita, capacità che ci aiuta a mantenere più scarico il nostro zaino e più lieve il nostro cammino.

Durante la giornata, il prossimo 29 gennaio, verrai accompagnato attraverso alcune delle parole più potenti che animano il #GIORNIfelici® Project e vivrai esperienze semplici ed efficaci per attivare la biochimica della Felicità attraverso il corpo e la Risata Incondizionata Terapeutica.

In questa giornata imparerai a:

  • Vivere la Risata Incondizionata Terapeutica come strumento per la costruzione della salute e della felicità
  • Liberare Energia Vitale attraverso la Risata
  • Allenare l’intelligenza emozionale per migliorare il ben-essere personale, le relazioni interpersonali, per ridurre lo stress ed aumentare la leggerezza

Durante la giornata, riceverai la Mappa della Leggerezza, che ti guiderà a trasformare il peso delle situazioni di vita quotidiana in nuova energia vitale a tua disposizione.

Al termine della giornata, del meraviglioso materiale per continuare ad allenarti nei successivi 30 giorni ed approfondire i concetti imparati, ti attenderà nella tua casella di posta elettronica.

La quota di partecipazione a questa giornata è di 80,00€ e ti consentirà di: vivere 7 ore di formazione e esperienze fresche e capaci di darti nuovi stimoli e strumenti, ricevere materiale di approfondimento con un sistema di allenamento che proseguirà per i successivi 30 giorni, accedere liberamente al tisana point, portare a casa lo speciale attestato di partecipazione.

Sarà possibile pranzare con le prelibatezze coltivate e cucinate direttamente in Agriturismo. Per prenotare il pranzo (vegetariano, al costo di 20€) occorre inviare una e-mail a agriturismo@coopdulcamara.it, indicando nell’oggetto “pranzo 27 gennaio corso risata” e nel testo specificando alla cortese attenzione di Betta ed eventuali allergie/intolleranze. Non sarà possibile prenotare il pranzo il giorno stesso dell’evento. La location del corso non ha nei dintorni altri punti di ristoro.

Materiale da portare:

  • un tappetino (sarà bello potersi sedere a terra)
  • calzetti antisdrucciolo
  • un bel quaderno, penne e colori
  • la tua tazza preferita per bere le tisane

Perchè partecipare?

Il modello #GIORNIfelici® racchiude il meglio delle conoscenze e delle esperienze capaci di farti andare oltre la pesantezza di quella serietà che, nell’intento di infondere sicurezza e affidabilità, ha finito per ingabbiarci. Coltivare la Risata Incondizionata Terapeutica e la Leggerezza significa creare quell’attitudine interiore capace di nutrire quotidianamente, attraverso gesti semplici ma significativi, la tua energia vitale, di condurti oltre le fatiche ed i problemi.

METTICI IL CUORE! … Ora è tempo di iscriversi e di regalare questa bellissima giornata a qualcuno che ami, a qualcuno che ha bisogno di portare la mente, il cuore e il corpo alla Spa dell’anima…

Per iscriverti, oppure per ricevere il buono per fare un regalo magnifico a qualcuno che ami, scrivi a monica@caleidos.bo.it

Ti aspetto!

… tu puoi vivere i tuoi #giornifelici. Scegli di essere parte della Wow Revolution…

SCARICA IL VOLANTINO: volantino risata incondizionata 27-01-18

ColtiviAMO la biodiversità – work in progress!

ColtiviAMO la biodiversità – work in progress!

Ora ho capito che diverso è bello, che ogni uomo è sempre mio fratello.

Ora ho capito che se mettiam gli occhiali possiam notare che tutti abbiam le ali.

Ora ho capito che abbiam tante emozioni che ci fan cantare milioni di canzoni.

Ora ho capito che siam solo una voce è come un fiume che va dritto alla sua foce.

Ora ho capito che diverso è divertente, e che viviamo in armonia con l’altra gente.

(“Diverso è naturale”)

Il Festival delle Diversità ha il proprio inno, la canzone Diverso è naturale vincitrice del concorso musicale del Festival 2017. Inno a parte, visti gli ottimi contenuti e la grande originalità dei brani iscritti al concorso Il mondo in musica, la giuria ha comunque premiato tutti i lavori ricevuti con il laboratorio sull’intercultura ColtiviAMO la biodiversità.

La biodiversità è un fondamento indispensabile per il perpetuarsi della vita; la varietà di caratteri all’interno di una stessa specie e tra specie diverse sono un patrimonio e una garanzia per la vita sul nostro pianeta. Tutti gli ambienti hanno la loro biodiversità dai più grandi, come i continenti, ai più piccoli, come un giardino, un boschetto…un vaso, così come la scuola, il gruppo classe, la famiglia.

Il filo conduttore col quale Caleidos ha unito festival e laboratorio è il mondo delle piante, dal Giardino degli Angeli, ormai tradizionale location del festival e grande contenitore di specie e varietà di piante, alle classi. Agli scolari è dunque stata proposta un’attività verde, con la coltivazione in vaso di vegetali diversi, così da riprodurre fisicamente in classe la biodiversità della natura. Ma a complicare le cose, come metafora della società, agli studenti sono stati consegnati in maniera casuale kit completi (vaso, terra, bulbo) e kit incompleti. Così coloro che hanno ricevuto solo la terra oppure vaso e bulbo non possono far nascere nulla… A meno che non cooperino fra loro, mettendo insieme materiali e forze per far nascere la propria biodiversità!

In un contesto sociale come una classe, del resto, non vi è meno intercultura che nella natura stessa: diversi i colori di occhi e capelli, diverse le lingue e i dialetti parlati, diverse le provenienze e le etnie. Ma proprio come in natura, la diversità può essere coltivata, crescere e proliferare, come del resto dimostrano le canzoni nate per il Festival delle Diversità di Caleidos!

“I bambini che stanno partecipando al laboratorio di Caleidos – spiega Ilaria Astolfi, responsabile del settore intercultura dell’associazione – dimostrano anche senza input specifici che la scelta di fare piuttosto che non fare e dunque di lavorare insieme per costruire qualcosa è propria dell’essere umano. Gli studenti hanno capito da soli che gli ingredienti per coltivare la propria pianta sono la cura, l’attenzione, la pazienza e il tempo. Gli stessi che servono per la biodiversità, che in classe è stata poi traslata dalla metafora alla realtà ed analizzata. Per i bambini è infatti essenziale essere coscienti del valore della diversità scoprendone la presenza all’interno di uno stesso ambiente come ad esempio la propria classe, non solo in riferimento ai compagni d’origine straniera ma anche a quelli nati e vissuti nel medesimo luogo. Invitarli a scoprirsi, conoscersi e riconoscersi attraverso il rapporto e il confronto con la diversità è un percorso che permette loro di costruire la percezione della propria identità non come conseguenza di una definizione data dall’esterno, ma al contrario, come il risultato, mai definitivo, di una consapevolezza che nasce e cresce attraverso la relazione e la comunicazione con gli altri.

A scuola Caleidos sta coltivando la (bio)diversità con i bambini, oggi studenti e domani futuri adulti. Per tutti gli altri Caleidos proporrà nuovamente il Festival delle Diversità il prossimo maggio: stay tuned!

“Se son diverso da te, lungi dal lederti, ti rendo più grande” – Saint-Exupéry

Agendo – #facendodivento

Agendo – #facendodivento

AGENDO vuole essere un programma di attività in grado di portare più benessere, armonia, bellezza, amicizia, solidarietà e felicità alle persone.

Noi di Caleidos abbiamo pensato di creare un AGENDO per rendere più visibili e quindi per dare più forza a tutte quelle iniziative, nostre e di altri, che corrispondono alla nostra idea di benessere.

E’ nell’azione che si libera il potenziale personale, noi diciamo #facendodivento!

Se sei interessato a conoscere gli appuntamenti in programma scarica il calendario AGENDO:

calendario iniziative AGENDO

calendario iniziative AGENDO 2

Se sei un’associazione, un’organizzazione o una persona che propone occasioni per coltivare salute e felicità, chiedi di partecipare ad AGENDO. Partecipare non costa nulla! Ciò che ti chiediamo è di condividere con noi l’informazione delle tue iniziative e noi provvederemo ad inserirle nel programma di AGENDO. Tutte le iniziative mantengono comunque la loro autonomia intellettuale e organizzativa. Successivamente tutti inseriremo nei nostri canali di comunicazione (siti internet, profili e pagine Facebook, newsletter, volantini agli eventi, ecc.) il programma di AGENDO. Come si suol dire, l’unione fa la forza!

Per aderire contatta Monica Manzoni: 3479336636 – monica@caleidos.bo.it