FESTIVAL DELLE DIVERSITA’ – 20 Maggio 2016

FESTIVAL DELLE DIVERSITA’ – 20 Maggio 2016

#cosapossofareio per accogliere la diversità?

Questo hashtag non vuole essere una domanda retorica bensì un quesito vero e reale, utile non solo per il piccolo della quotidianità vicina a ciascuno di noi ma anche e soprattutto nel complesso, per valorizzare veramente le tante diversità che insieme formano la ricchezza della cultura umana.

#cosapossofareio per l’integrazione, dunque?

Fare intercultura è come avere una macchina fotografica fra le mani: sono quelle mani che decidono su cosa focalizzare l’attenzione, zoommare e dunque cosa catturare. Ecco allora che io posso guardare ciò che mi circonda ed accettare in pace differenti culture; oppure io posso sensibilizzare al rispetto per le diversità come ricchezza; oppure ancora io posso promuovere un presente migliore oggi per un futuro migliore, per tutti, domani.

Ci sono tante realtà in Italia e anche all’estero che fanno integrazione. Organizzazioni che permettono viaggi-studio o periodi di lavoro all’estero; compagnie teatrali che scrivono o rappresentano spettacoli sulla diversità o anche includendo differenti culture; associazioni che promuovono la ricchezza della diversità.

Caleidos nel suo piccolo ha scelto di fare tanto: da anni l’associazione organizza a Castel San Pietro un vero e proprio Festival delle Diversità, un momento pubblico per aprire le diversità alla città e la città all’intercultura. La data scelta per il 2016 è il 20 maggio: al mattino il Cpia aprirà le porte della sede castellana della propria scuola (presso sede scout) per conoscere i corsi che propone; al pomeriggio al Giardino degli Angeli i giochi dal mondo a cura delle mamme della ludoteca e la merenda preparata dalla Bottega Ex Aequo ma anche il murales itinerante sotto la direzione artistica di Noi Giovani e il laboratorio teatrale con Ginetta Maria Fino, in grado di coinvolgere il pubblico nella storia in prima persona; Radio Immaginaria, la radio dei giovani, accompagnerà tutto il pomeriggio; alla sera uno speciale menù multietnico attende i partecipanti al pub Grace O’ Malley e a seguire musica irlandese; sempre in serata e sempre in compagnia di Ginetta Maria Fino e Morena Finessi un’altra rappresentazione teatrale nella suggestiva sala dei sotterranei del Comune.

#cosapossofareio?? Partecipare; far partecipare; e poi, sempre, apprezzare la ricchezza della diversità e portarla ovunque.

 

Scarica il volantino in formato pdf

Festival delle diversità caleidos castel san pietro terme

EDUCARE ALLA FELICITA’ NELLE ORGANIZZAZIONI – 20 Maggio 2016

EDUCARE ALLA FELICITA’ NELLE ORGANIZZAZIONI – 20 Maggio 2016

PRESENTAZIONE

Quali caratteristiche trasformano un impiego in un lavoro che si è felici di svolgere? Forse l’entità del guadagno economico, o la rilevanza del ruolo che si ricopre? E ancora: cos’ha a che fare la felicità con le organizzazioni? Di solito un’organizzazione viene definita in termini di produttività, di capacità di innovazione, di sicurezza, di fatturato…
E’ importante prendere coscienza del fatto che i più recenti studi scientifici ed economici stanno delineando uno scenario preciso: da un lato si sottolinea il grande problema di una società impoverita e dall’altro la soluzione che passa dalla via della felicità intesa come stato di benessere globale. Le organizzazioni sono comunità nelle quali la felicità si traduce in ricchezza economica, produttività, creatività, innovazione, salute e sicurezza, efficienza ed efficacia. Inoltre, gli individui felici sono in grado di portare nel proprio lavoro un valore aggiunto, che consente loro di trasformare i problemi in opportunità, di mantenere alta la motivazione, di creare collaborazioni vincenti.
Caleidos è un’associazione di promozione del benessere psico-sociale che da anni svolge la sua attività al fianco delle persone e dei gruppi di fronte alle grandi sfide della vita. In questi anni abbiamo capito una semplice ma basilare regola: chi coltiva il proprio benessere a livello personale sarà in grado di esprimerlo anche sul lavoro e chi lavora in maniera felice porta anche a casa e nella comunità le proprie energie positive. Dunque formare i professionisti alla felicità sul lavoro diventa per noi un’ulteriore occasione per contribuire alla realizzazione di un benessere diffuso.

CONTENUTI

  • I vantaggi della felicità sul lavoro e nelle organizzazioni
  • Il respiro: rivitalizzare il corpo e la mente
  • La Psicologia Positiva: coltivare il pensiero positivo
  • Heartmath: la matematica del cuore per trasformare lo stress
  • La risata incondizionata: energia alla creatività e alle relazioni
  • Esercizi di benessere per professionisti che vanno di fretta

A CHI E’ RIVOLTO

Medici e Psicologi del lavoro; responsabili della sicurezza; professionisti che cercano l’equilibrio tra prestazioni ottimali e qualità di vita.

INFORMAZIONI LOGISTICHE

La giornata formativa si terrà il 20 maggio 2016 presso Park Hotel, viale Terme 1010, Castel S. Pietro Terme (BO). Alle ore 9:30 avverrà la registrazione dei partecipanti. Alle ore 13 è prevista una pausa pranzo di 1 ora. Il termine sarà alle ore 17. E’ necessario portare con sé tappetino da ginnastica (la formazione si tiene prevalentemente a terra), cuscino (per mantenere una postura comoda), copertina (per i momenti di rilassamento), calzettini antiscivolo (toglieremo le scarpe), quaderno per gli appunti e biro, tazza preferita (berremo tisane). La quota d’iscrizione è di 125€ oppure 140€ comprensiva di pranzo vegetariano completo (primo, secondo, contorno, dolce, acqua. Vino e caffè esclusi e richiedibili a parte). Le iscrizioni si intendono confermate alla ricezione del bonifico sul c/c intestato a Caleidos, IBAN IT 08 Z 05080 36750 CC0080620966 – causale “donazione progetto Happy Days”. Inviare ricevuta del pagamento effettuato, nome, cognome, numero di cellulare e proprio indirizzo e-mail a lavoroefelicita@caleidos.bo.it

DOCENTI

Letizia Espanoli, consulente e formatrice in ambito socio-sanitario. Massima esperta in Italia nell’utilizzo dello Yoga della Risata come strumento terapeutico per le persone affette da demenza. Autrice di varie pubblicazioni, tra cui l’ultima “De-mente? No! Sente-Mente”. Nei suoi 27 anni di attività, si è spesso occupata di tematiche legate al mondo del lavoro, quali: tecniche per aumentare leadership e carisma, efficacia al lavoro, business coaching, prevenzione e gestione dello stress lavoro-correlato con modalità motivazionali e di riduzione dello stress. www.letiziaespanoli.com
Monica Manzoni, presidente dell’associazione di promozione del benessere psico-sociale Caleidos, psicologa e psicoterapeuta, teacher di Yoga della Risata, Master Felicitatrice Sente-Mente Project®, Operatrice Reiki Komio. Esercita la professione nell’ambito della psicologia della salute e del benessere, ispirandosi ai modelli della Psicologia Positiva. www.caleidos.bo.it – www.psicologiaefelicita.it

 

MODULI DI APPROFONDIMENTO

  • Felicità e creatività
  • Felicità e team building
  • Felicità e stress lavoro-correlato
  • Felicità e leadership

 

Scarica il volantino in formato pdf

educare alla felicità monica manzoni letizia espanoli castel san pietro terme

SOFFI DI FELICITA’ – 14 Maggio 2016

SOFFI DI FELICITA’ – 14 Maggio 2016

“Appartengo, lo devo premettere, alla categoria delle persone male informate in fatto di benessere e prevenzione. Grazie alla preparazione ed esperienza di Monica Manzoni e di Letizia Espanoli sono convinto senza nessun dubbio dell’importanza e della validità di ciò che insegnate per chi come me ama fare prevenzione e difesa della propria salute. Io sono un musicista e dopo lo yoga della risata vedo più chiaro e posso esibirmi con maggiore decisione e sicurezza tecnica. Le mani sulle tastiere corrono più veloci, chiare e sicure ed ho già avuto i complimenti da persone che mi hanno ascoltato nel corso di questi ultimi giorni. Grazie a voi, al vostro attento e saggio lavoro che a promesse ha fatto seguire risultati che alla mia età credevo perduti e stavo rassegnandomi ad abbandonare la musica. Ancora grazie, vi auguro fortuna e successi perché li meritate” Con queste parole Amedeo Fanti invita tutti a provare lo yoga della risata. Solo sperimentandolo personalmente si può comprendere quanto la semplice pratica della respirazione profonda, unita alla risata incondizionata, possa portare innumerevoli benefici per la salute, l’umore, l’efficienza nello svolgimento delle proprie attività lavorative e nella capacità di affrontare le difficoltà. Un’attività adatta a tutte le età, in grado di condurre i partecipanti alla crescita personale.
Ultima data prima dell’estate: 14 Maggio ore 10:30-12 presso palestra Ages con l’insegnante di yoga della risata Monica Manzoni, psicologa psicoterapeuta e presidente di Caleidos.
Continuate a seguirci perché abbiamo in mente una sorpresa speciale per la vostra estate ridente.

????????????????????????????????????

Per informazioni:
Monica Manzoni
C. 347 9336636
E. monica@caleidos.bo.it